Retail

Soluzioni per il mondo Retail

Tecnologia, idee, app, prodotti, beacon, wi-fi, punti vendita, shopper, assistant, push notification, cataloghi, insights, integrazioni, ecc.
Non basta dire Krake® Retail?!

Benvenuti nel mondo Retail

Krake® per il Retail, il Retail per Krake®. Sono molti i brand che si sono rivolti a noi per avere soluzioni digitali in grado di far fronte alle loro esigenze interne ed esterne. Dall’app mobile dedicata alla gestione del personale (app B2B), alla soluzione pensata per il grande pubblico (e-commerce e app B2C). Per alcuni clienti abbiamo progettato, integrato e installato il “sistema beacon”, mentre per altri ci siamo occupati di carte fedeltà digitali; per altri ancora, infine, abbiamo proposto soluzioni integrate con il Wi-Fi.

Insight per conoscere

INSIGHT PER CONOSCERE

Nel mondo Retail, la domanda che tormenta qualsiasi brand è sempre la stessa: «Come faccio a vendere di più?» La risposta, apparentemente semplice e scontata, dovrebbe essere la seguente: «Occorre avere prodotti migliori e proporli ai prezzi più bassi».

Dovrebbe. In realtà, questa risposta era valida fino a qualche anno fa. Oggi, invece, per vendere di più occorre sì “avere prodotti migliori e proporli ai prezzi più bassi”, ma occorre anche prendere in considerazione i desideri dei proprio clienti, così da proporre loro “proprio” quello che desiderano, hic et nunc; significa, metaforicamente (e cinematograficamente), entrare nei loro pensieri e rubare le loro idee.
Per nostra fortuna, tali idee/desideri non rimangono nascosti e protetti all’interno delle sinapsi della mente umana, ma si travestono in comportamenti che le persone tengono nella vita di tutti i giorni. Ogni azione, e specialmente le azioni digitali – come quella di fare una ricerca su Google o visualizzare un prodotto su di un’app –, contribuiscono a raccontare qualcosa di specifico e coerente di una persona, che si trasforma in un consumatore. E conoscere tutti questi dati, metterli insieme all’interno di un disegno coerente e preciso, significa, in sostanza, essere in grado di vendere di più.

App mobile – lead generation

APP MOBILE – LEAD GENERATION

La tecnologia non deve essere considerata come fine a se stessa; è uno strumento attraverso il quale poter raccogliere dati, processarli e migliorare la propria efficacia ed efficienza comunicativa. Nello specifico, mettere a disposizione dei clienti un’app retail significa:

  • per i clienti, avere a disposizione uno strumento smart e intuitivo attraverso il quale interagire con prodotti e contenuti;
  • per il brand, disporre di tantissimi dati da utilizzare per conoscere i singoli desideri e offrire dei prodotti in grado di soddisfarli.

Il conforto dei numeri

IL CONFORTO DEI NUMERI

Avere un’app significa “ESSERCI”, ossia presidiare un canale di comunicazione che ormai è diventato il centro della vita dei consumatori. Tra il 2016 e il 2017, sempre più utenti che hanno installato app retail hanno trascorso il loro tempo navigando tra i contenuti dell’app. 

+55% per le app di brand focalizzate su store fisici;
+60% per quelle dei retailer online-first.

Al di là del contesto Retail, i numeri del “mondo app” relativi al 2017 sono eloquenti:
> 2,2 milioni di applicazioni nell’App Store Apple;
> 2,7 milioni di applicazioni nel Google Play Store;
> 50.000 nuove applicazioni ogni mese;
> 300 miliardi (!) di download dalla nascita degli store;
> 10 miliardi di push notification ogni giorno;
> 5 ore al giorno trascorse su smartphone (di cui 92% trascorso su app).

E-commerce

E-COMMERCE

Nel mondo del retail, le strade da percorrere sono sempre due: o si invoglia il cliente a venire fisicamente nei punti vendita oppure gli si dà la possibilità di starsene seduto sul proprio divano e acquistare i suoi prodotti preferiti attraverso un sito di e-commerce. A differenza delle strade – che non possono essere percorse contemporaneamente da uno stesso soggetto – nel mondo retail si possono portare avanti entrambe le soluzioni, differenziando l’offerta comunicativa: un’app mobile per spingere il cliente a “muoversi” verso il punto vendita e un sito di e-commerce che, con calma, permette al cliente di acquistare online gli stessi prodotti che ha visto nel punto vendita. 

Beacon integration

BEACON INTEGRATION

Se negli States sono la normalità, in Europa – e soprattutto in Italia – l’utilizzo dei beacon all’interno dei punti vendita rappresenta una piacevole novità.
L’idea è semplice: comunicare just in time con i propri clienti, proponendo loro informazioni, sconti speciali, offerte e promozioni. La logica della comunicazione istantanea (attraverso le notifiche push) viene potenziata dalla georeferenziazione degli utenti in negozio, che possono essere rintracciati grazie al segnale Bluetooth emesso dai loro terminali mobile.

Wi-Fi integration

WI-FI INTEGRATION

“Ci vorrebbe qualcuno che si batta per il diritto di avere il Wi-Fi libero in tutta la città. Ci vorrebbe Martin Router King”.
Le soluzioni retail di Krake® prevedono l’installazione del Wi-Fi nei singoli punti vendita. Se da una parte il cliente può navigare liberamente in rete, dall’altra il brand può conoscere tutto quello che il cliente “sta facendo”: quali prodotti sta guardando, per quanto tempo è stato in un determinato reparto, se è già stato in altri punti vendita del brand, ecc. E tutti questi dati, aggregati, migliorano la conoscenza che il brand ha di se stesso e del proprio cliente.

I nostri prodotti verticali

Scopri i nostri prodotti vertical dedicati al mondo Retail: differenti set di funzionalità predefinite – lato app e lato back office – pensate per un cliente che desidera entrare in punta di piedi nel mondo del "digital Retail". Se invece preferisci un prodotto che si adatta perfettamente alle tue esigenze, allora contattaci per progettare e realizzare un prodotto su misura per te.

Light

Conosci i tuoi clienti e aumenta le tue vendite.

Light è la soluzione digitale per tutti i brand che vogliono gestire (digitalmente) i propri punti vendita. Si tratta di uno strumento di comunicazione digitale che soddisfa due esigenze differenti: da una parte centralizza e razionalizza la comunicazione interna tra i punti vendita, dall’altra promuove il brand al grande pubblico.